El uso de las preposiciones DI, A, IN en italiano

Le preposizioni DI, A, DA, IN, CON, SU, PER, TRA, FRA, sono usate in modo differente in italiano rispetto allo spagnolo.

Empezar con clases de italiano

Preposizione DI

Preposizione che in generale specifica "la borsa di Maria, l'arrivo del treno"

  • Materia "la bottiglia di vetro"
  • Indica l'origine "Maria è di Roma"

Nelle frasi serve per introdurre: le frasi completive implicite: "Dice di essere arrivato" (forma esplicita: Dice che è arrivato)

  • Le frasi dichiarative implicite: "Ero sicuro di essere preparato" (forma esplicita: Ero sicuro di questo: che ero preparato)
  • Le frasi finali implicite: "Ti prego di venire subito" (forma esplicita: Ti prego al fine che tu venga subito)
  • Le frasi consecutive implicite: "È un ragazzo degno di essere ascoltato" (forma esplicita: È un ragazzo degno, di conseguenza, ascoltalo)
  • Le frasi condizionali implicite: "Pur di imparare italiano, andrei a Roma" (forme esplicita: a condizione che io impari l'italiano, andrei a Roma)

Preposizione A

Preposizione del complemento di stato in luogo con i nomi di città "sono a Roma"

  • Complemento di termine "compro un regalo a te"
  • Complemento di tempo "mi sveglio alle 6"
  • Complemento di moto a luogo con nomi di città "vado a Roma"
  • Complemento di moto a luogo "vado a scuola"
  • Nelle frasi causali "Hai fatto bene a non uscire"
  • Nelle frasi finali "Sono venuta a parlarti"

Preposizione IN

Preposizione del complemento di stato in luogo (escluse le città che richiedono la preposizione A sono a Madrid) sono in Europa, sono in piazza Garibaldi, sono in stazione.

Complemento di moto a luogo (escluse le città che richiedono la preposizione A vado a Madrid) vado in America, vado in Spagna.

Utiliza nuestro Buscador Inteligente
© 2007 - 2023 Tus clases particulares Mapa web: Profesores particulares| Academias y centros